Partner 2024

Promotori

Il Comune della Spezia è sede ideativa e produttiva dei più importanti brand al mondo nella costruzione di yacht e superyacht e di Centri di ricerca e formazione d’eccellenza. Per consolidare e diffondere sempre di più questa vocazione è nato il Miglio Blu, con l’obiettivo di creare un distretto della nautica in grado di essere sempre più competitivo a livello internazionale mettendo a sistema tutti gli attori della Blue Economy. La Spezia sarà sede della prima edizione del Blue Design Summit e questo evidenzia l’impegno della Città nel promuovere l’innovazione, la formazione e la ricerca, con i principali protagonisti di tutta la filiera che avranno l’occasione di confrontarsi e portare avanti nuove idee di sviluppo.

Le Autorità di Sistema portuale sono enti pubblici non economici di rilevanza nazionale a ordinamento speciale.
Sono state istituite nel 2016, dal decreto legislativo del 24 agosto n.169, per potenziare l’ordinamento e le attività dei porti marittimi civili di rilevanza economica, nazionale o internazionale, modificando la legge n. 84 del 1994 che aveva introdotto in Italia il riordino dei porti e istituito le Autorità Portuali.

Le competenze della AdSPMLOr si estendono ai porti di La Spezia e Marina di Carrara, entrambi affacciati sul Mar Ligure ma ricadenti in due Regioni diverse, rispettivamente Liguria e Toscana. La sede centrale della AdSPMLOr è alla Spezia, con Ufficio territoriale portuale a Marina di Carrara.
I due porti, che danno occupazione a migliaia di persone, sono snodi commerciali strategici di un ampio territorio e sedi di importanti attività turistiche, crociere e diportismo, industriali, con insediamenti cantieristici di livello internazionale, e di economia del mare, miticoltura e pesca.

Liguria International è la società della Regione Liguria, tramite Filse partecipata dal sistema delle Camere di Commercio liguri, dedicata all’attuazione e al coordinamento delle politiche regionali in materia di internazionalizzazione. Sostiene il sistema economico ligure nei processi verso l’export, promuovendo la cooperazione tra piccole e medie imprese liguri con enti istituzionali ed aziende all’estero, operanti in settori di particolare interesse per il Sistema Ligure. Favorisce inoltre l’arrivo di operatori economici, delegazioni estere nell’individuazione di aree di investimento in Liguria.

La Camera di Commercio Riviere di Liguria – Imperia La Spezia Savona è un ente pubblico, rappresenta circa centomila imprese e svolge funzioni d’interesse generale per lo sviluppo dell’economia del territori. Le sue funzioni si sintetizzano in due macro aree: amministrativa e promozionale. In quest’ultimo ambito, il sostegno alla blue economy è tra gli asset principali.

CNA LA SPEZIA è l’associazione che rappresenta e tutela gli interessi degli artigiani, degli imprenditori e delle Piccole Medie Imprese della provincia della Spezia. È un ente intermedio in grado di incidere sulle politiche destinate alle imprese e allo sviluppo economico di tutto il territorio. Nel nostro territorio CNA è un’organizzazione strutturata e diffusa in grado di fornire consulenze personalizzate e servizi integrati a imprese e cittadini nei diversi settori: ambiente e sicurezza, qualità, accesso al credito, formazione, fisco, amministrazione, promozione, previdenza e prestazioni sociali, ecc.

Confindustria La Spezia rappresenta una parte rilevante delle aziende di piccola, media e grande dimensione che compongono il tessuto economico e sociale della provincia della Spezia.

Aderisce a “Confindustria”, la più importante organizzazione imprenditoriale italiana e, a livello territoriale, è impegnata nella promozione della cultura d’impresa, svolge un’efficacie funzione di rappresentanza dei propri associati e partecipa alle scelte di carattere politico, amministrativo ed economico, operate dalle istituzioni locali pubbliche e private.

Offre anche un’ampia gamma di servizi che supportano operativamente le imprese nella soluzione delle molteplici problematiche gestionali nate da un contesto legislativo e normativo in continuo e rapido mutamento.

Partner Istituzionali

The International Propeller Club – Port of La Spezia & Marina di Carrara è stato fondato nel 1990 con Club padrino Port of Genoa e primo Presidente Luigi Cuttica. Ha circa sessanta soci che rappresentano professioni ed attività imprenditoriali del mondo marittimo, portuale e logistico. Organizza eventi conviviali seguite da conferenze attinenti generalmente il mondo dell’economia del mare, degli scambi internazionali e della logistica. Il Club supporta iniziative di valorizzazione della storia portuale spezzina e di diffusione della nautica da diporto.

Silver Partner

DNV è la società di classificazione leader a livello mondiale e un consulente riconosciuto per l’industria marittima. L’azienda migliora la sicurezza, la qualità, l’efficienza energetica e le prestazioni ambientali dell’industria marittima globale, per tutti i tipi di navi e strutture offshore. DNV investe molto in ricerca e sviluppo per trovare soluzioni, insieme all’industria, che affrontino sfide strategiche, operative o normative.

Con un’ampia esperienza nel settore nautico, RINA vuole essere il miglior partner nella costruzione e gestione di superyacht personalizzati. Con il nuovo brand , RINA MAXIMA, dedicato a yacht a motore o a vela (40-180m di lunghezza), RINA assiste armatori, progettisti e operatori nel rispetto delle normative e nell’innovazione tecnologica. Abbiamo istituito una rete dedicata e qualificata di esperti, offrendo una gamma di servizi all’avanguardia e un portafoglio di strumenti digitali per garantire che i nostri clienti rimangano competitivi nel mercato.

Da oltre 60 anni Sanlorenzo è un’icona del Made in Italy riconosciuta a livello mondiale, grazie alla produzione di motoryacht su misura e di altissima gamma, che combinano qualità, design e cura artigianale con le soluzioni ingegneristiche e tecnologiche più avanzate e sostenibili. Il cantiere, primo mono-brand al mondo nella produzione di yacht e superyacht oltre i 24m, nasce nel 1958 a Limite sull’Arno, nei pressi di Firenze, da due maestri d’ascia, Gianfranco Cecchi e Giuliano Pecchia. Nel 1972 viene rilevato da Giovanni Jannetti, che nel 1999 ne sposta la sede ad Ameglia (SP). Nel 2005, Massimo Perotti – forte della ventennale esperienza nel settore – raccoglie il testimone acquistando l’azienda. Sotto la sua gestione Sanlorenzo conosce una crescita straordinaria: i ricavi netti da nuovi yacht passano da 40 milioni di euro nel 2004 a 840 milioni di euro del 2023. Nel 2019 la società si quota sul segmento Euronext STAR di Borsa Italiana. Oggi, la Business Unit Yacht di Sanlorenzo (in composito da 24 a 40 m) e la Business Unit Superyacht (in metallo da 44 a 73 m) sono distribuite su 4 cantieri: La Spezia, Ameglia, Viareggio e Massa. 

Grazie al nostro approccio unico di Boutique Firm, ogni progetto viene gestito con il dinamismo di un team giovane e preparato, unito all’esperienza dei nostri soci fondatori, Guglielmo Camera e Cecilia Vernetti. La nostra strategia aziendale orientata al risultato e le nostre sedi strategiche – Genova, Londra, Porto Cervo – ci permettono di fornire soluzioni precise, concrete e globali con un’ampia rete di corrispondenti internazionali.

Il nostro impegno è quello di garantire ogni giorno la massima soddisfazione dei clienti. La soddisfazione del cliente guida il nostro processo decisionale. Sappiamo come affrontare una sfida con soluzioni semplici, orientate al risultato e vincenti. Le nostre relazioni con i clienti sono saldamente fondate sui principi di correttezza e trasparenza. La vasta esperienza del nostro team migliora la qualità delle nostre soluzioni in risposta alle sfide dei clienti.

Operando su scala globale, crediamo nel valore di partnership forti che producono risultati.

NatPowerH, società del gruppo NatPower, è il primo sviluppatore globale di una infrastruttura capillare per la produzione, stoccaggio e rifornimento di idrogeno verde per il settore della nautica da diporto. NatPowerH sta realizzando ed opererà la prima infrastruttura capillare globale al mondo di stazioni di rifornimento a idrogeno per la nautica da diporto. La stazione di rifornimento è disegnata dallo Studio di architettura Zaha Hadid Architects. Il progetto, che prevede un investimento iniziale di 100 milioni di Euro, supporterà il mondo della nautica nella transizione energetica, attraverso la creazione di una vasta e capillare rete di stazioni rifornimento di idrogeno nei principali porti e marine del tutto il mondo. Ad oggi il progetto ha già una pipeline di 30 Marine in Italia e nel Mediterraneo, con l’obiettivo di raggiungere almeno 100 stazioni di rifornimento al 2030.

PLH® nasce dall’ambizione di Enrico Corelli, CEO di PLH, di trasformare la placca di comando elettrica in un elemento estetico di lusso e personalizzabile, trascurato fino ad allora nel design d’interni. Il processo per conferirle bellezza e funzionalità è stato lungo e coinvolgente, con sperimentazioni sui materiali, ingegnerizzazione precisa e collaborazioni con fornitori di alto livello. L’attenzione all’ergonomia e alla creatività per rendere le placche uniche è stata fondamentale. Le placche PLH® non si nascondono ma vogliono essere viste come parte integrante dell’interior design. I valori fondanti del brand sono l’eccellenza qualitativa, la bellezza formale, la durabilità e la customizzazione. Le collezioni PLH® includono MakeUp, Skin, Slim, Keyboard, Neo e Mono, ognuna con caratteristiche estetiche e funzionali uniche. Nel 2017, sono state introdotte le placche connesse wireless, mantenendo comunque la possibilità di gestione manuale, in linea con la filosofia dell’azienda. Nel 2023, PLH® ha abbracciato una nuova sfida rivoluzionaria, sviluppando Belcanto, un mini sound system incorporato nelle placche di comando. Questo dispositivo, sviluppato in collaborazione con Outline, offre un’esperienza musicale di alta qualità e può essere controllato tramite l’interruttore o da remoto, interfacciandosi anche con assistenti vocali come Alexa e Google Home. PLH è un partner ideale per il settore navale, combinando competenze tecniche ed estetiche. La sua consulenza è preziosa nella scelta delle placche, come Slim, con soli 4 mm di spessore, e nell’ottimizzazione degli impianti.  Marchi prestigiosi come Riva, Sanlorenzo, Custom Line,  Baltic Yachts e tanti altri affidano a PLH l’equipaggiamento delle loro imbarcazioni di alto profilo.

Sea&Symphony è un’azienda specializzata nella produzione di sistemi di
movimentazione che opera nello Yachting e nel Luxury cruise dal 1995. Grazie alla qualità dei suoi prodotti e all’attenzione e l’impegno dei suoi tecnici e progettisti, vanta una collaborazione ventennale con molti dei più rinomati cantieri navali presenti sul mercato. I nostri sistemi di movimentazione, uniti alla creatività di architetti e designer, sono in grado di tradurre in azioni concrete i desideri dei clienti più esigenti.

Azienda specializzata nella produzione e montaggio di arredamenti per la nautica di lusso, navi da crociera, Hotel, locali pubblici e abitazioni civili di prestigio, New Team da oltre 20 anni fornisce ai suoi Clienti un servizio completo chiavi in mano attraverso la gestione “in House” di tutto il processo produttivo:progettazione, costruzione, verniciatura, montaggio e consegna degli ambienti. La sede Operativa, sita in provincia della Spezia, conta oltre 2.500mq di spazi produttivi e dispone di macchinari all’avanguardia certificati 4.0. Gli elevati standard qualitativi che da sempre contraddistinguono New Team sono garantiti da una politica Aziendale che pone al centro la qualifica del Personale impiegato, attraverso una ricerca costante delle migliori maestranze artigianali e percorsi attentamente pianificati di crescita e formazione interna. Guidata dall’Amministratore Unico Mauro De Vita e da un Team manageriale di alto livello, New Team oggi gestisce Commesse in tutto il mondo e con i suoi oltre 140 addetti diretti si propone come un partner solido e affidabile, in grado di accompagnare il Cliente lungo tutto il processo di realizzazione dell’arredo, riuscendo a coniugare l’artigianalità e l’eccellenza del Made in Italy con l’efficienza e l’alta automatizzazione dei processi e garantendo un servizio di eccellenza e grande professionalità.

Il marchio Tureddi nasce da un’azienda di famiglia e rappresenta la dedizione permanente di Andrea Tureddi e di suo figlio Alessandro alla costruzione di yacht. La competenza e l’artigianalità di Andrea e Alessandro Tureddi, supportati dalle loro squadre esperte – le stesse squadre che da oltre tre decenni costruiscono scafi e sovrastrutture per i più grandi cantieri navali – insieme ad una filiera affidabile ed ecosostenibile, hanno permesso all’azienda di intraprendere un percorso di crescita e diversificazione produttiva. Alessandro insieme al COO Alessio Marchi hanno trasformato l’azienda in un gruppo internazionale. Il cantiere rappresenta una fusione unica della corporate governance britannica e dell’ Artigianato italiano. Con sede nel Regno Unito, la nostra azienda aderisce agli standard rigorosi, ai quadri giuridici e al rigore procedurale caratteristici delle entità aziendali britanniche. Nonostante la nostra sede nel Regno Unito, l’anima dei nostri yacht è tipicamente italiana. Produciamo con orgoglio le nostre navi in Italia, sfruttando la storica tradizione nautica del paese costruzione e la sua reputazione di hub mondiale dello yachting. I nostri yacht sono realizzati artigianalmente nelle rinomate zone cantieristiche di Viareggio e Pisa, dove l’estro italiano per il design e il lusso è evidente in ogni curva e contorno. Unendo la passione italiana per l’estetica e l’attenzione ai dettagli con l’etica britannica dell’eccellenza aziendale, creiamo yacht costruiti secondo i più alti standard di qualità e prestazioni. L’etichetta “Made in Italy” è una testimonianza dell’impareggiabile maestria e dello spirito innovativo che caratterizza ciascuno dei nostri yacht, garantendo che risuonino con il lusso e la raffinatezza che i clienti si aspettano dalle navi costruite in Italia.

T. Mariotti, con una storia che risale a quasi un secolo fa e grazie alla sua capacità di anticipare gli standard, è leader nella progettazione e nella costruzione di navi ultra-lusso. Conservando la solidità e la tradizione coltivate nel tempo, T. Mariotti si è evoluto aprendosi a nuove opportunità quali il segmento dei mega yachts e recentemente ha ampliato le sue attività costituendo un gruppo di lavoro dedicato a progetti particolarmente innovativi per la Marina Militare Italiana dimostrando così la sua volontà di diversificare il proprio business. La recente firma del contratto per la costruzione della nave Aman at Sea, partnership tra Aman Group e Cruise Saudi, non solo ha confermato la leadership di T. Mariotti nella nicchia ultra-luxury ma ha spostato l’asticella verso la vera convergenza tra “luxury cruise e superyacht”. Con un impegno costante e una visione orientata alle opportunità di mercato, T. Mariotti continua a distinguersi nel panorama cantieristico internazionale.

FENIX® sono i materiali innovativi per l’interior design creati da Arpa Industriale, azienda italiana che dal 1954 progetta e produce superfici di alta qualità. Lanciati nel 2013, i materiali FENIX sono adatti sia per applicazioni verticali che orizzontali. La superficie esterna di FENIX, basata su tecnologie proprietarie, utilizza resine acriliche di nuova generazione, indurite e fissate attraverso un processo di Electronic Beam Curing. Con una bassa riflessione della luce, la superficie di FENIX è estremamente opaca, anti-impronta e piacevolmente morbida al tatto. Nel 2018, all’interno del sito produttivo di Arpa Industriale a Bra (CN) è stato inaugurato un nuovo stabilimento FENIX che segue un approccio Industry 4.0. FENIX è distribuito in oltre 70 paesi e ha ottenuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui: Menzione d’Onore Compasso d’Oro, ADI Design Index, Interzum Award “Best of the Best” e “High Product Quality”, Red Dot Product Design e Iconic Award “Best of Best”.

Sponsor Tecnico

Dal 1921, la reputazione di Foglizzo si fonda sul design e sulla lavorazione di pelli di alta qualità per una clientela esigente che richiede qualità e individualità, pelli di alta qualità per una clientela esigente che richiede qualità e personalizzazione. Erede della migliore tradizione italiana che abbraccia tre generazioni, Foglizzo è animata da una cultura dell’eccellenza, con un’impareggiabile abilità artigianale, un’innovativa competenza tecnica e un’intuizione singolare delle esigenze della nostra clientela. Dagli inizi come fornitore di pelle di alta qualità per il restauro di auto d’epoca, il nostro lavoro si è esteso ai settori della nautica da diporto, dell’aviazione, dei motori, delle boutique e dell’arredamento residenziale. residenziale e di interior design. La missione di Foglizzo è quella di sviluppare pelli personalizzate di qualità superiore per coloro che apprezzano le sue qualità uniche e la sua autenticità. Per portare avanti la nostra missione, abbiamo introdotto di recente l’Atelier Foglizzo, un laboratorio artigianale che si concentra sullo sviluppo di espressioni creative della pelle, fondendo arte, tecnologie innovative e artigianato tradizionale, tecnologie innovative e artigianato tradizionale. La nostra ultima novità, Foglizzo Leather Goods (FLG), è una collezione di articoli per lo stile di vita completamente personalizzabile, realizzata con le nostre migliori pelli, ognuna delle quali è una testimonianza del principio principio che la forma segue la funzione.

Organizzatori

La Fondazione Promostudi La Spezia gestisce dal 2002 il Campus Universitario della Spezia, presso il quale si svolgono 4 corsi di laurea triennale e 3 magistrali dell’Università di Genova. Tra i fondatori ci sono il Comune della Spezia, Fondazione Carispezia, e altri enti locali e imprese. Il campus è un esempio di collaborazione pubblico-privata e si è affermato come polo d’attrazione per studenti italiani e stranieri, con oltre il 60% di studenti non residenti. Registra annualmente 300 nuove immatricolazioni e gli iscritti per l’A.A. 2023-2024 sono circa 1.150. Le attività didattiche sono supportate da visite aziendali, convegni, workshop e collaborazioni internazionali, inclusi progetti Erasmus. La sede del campus è nell’ex ospedale M. M. Falcomatà, con aule moderne e laboratori avanzati per ricerca e didattica.